Categorie
news

Tessuti?

Sì, va bene. Ma in pratica, terra terra, che avete fatto in questi 13 anni?

Brevissimamente: valorizziamo le tipicità dei luoghi grazie ad attente strategie di marketing territoriale. Per farlo, promuoviamo la partecipazione attiva delle persone allo sviluppo del proprio territorio e favoriamo le relazioni inter-istituzionali e con il mondo del privato e del sociale. 

Ed ora ci presentiamo con alcuni dei progetti che abbiamo già tessuto

Comuni

Lavoriamo da anni per la Pubblica Amministrazione, consolidando i rapporti tra pubblico e privato, puntando sull’Associazionismo di identità con lo scopo di evidenziare gli elementi connettivi tra Comuni affini e creare nuovi virtuosi modelli di governance. Abbiamo progettato nel dettaglio l’Associazione Città della Bufala e l’Associazione Città della Patata, network di Comuni uniti da vocazioni territoriali condivise. Ci siamo dedicati, inoltre, alla formazione rivolta agli Amministratori e dirigenti degli Enti Locali in tutto il territorio nazionale: in merito alla creazione di impresa, come in SeminaImprese, sulla progettazione orientata alla riqualificazione territoriale, come in Tratturi.

Formazione

Abbiamo ideato e delineato percorsi di educazione ambientale ed alimentare, formazione e aggiornamento sull’agricoltura sostenibile, corsi di agricoltura e giardinaggio, terapie verdi per il corpo e la mente. Nel particolare, abbiamo organizzato percorsi di avvicinamento al vino in diversi locali pubblici e privati di Lazio e Abruzzo e corsi di sensibilizzazione alla conoscenza sensoriale dell’olio d’oliva: Terroil ne è un esempio. Abbiamo condotto giornate formative in azienda agricola rivolte a studenti di scuole medie e superiori per approfondire i temi dell’agricoltura sostenibile e corsi di orticoltura e giardinaggio modulati su diversi destinatari, come l’Orto a Scuola, dedicato ai bambini della scuola d’infanzia e delle elementari.

Eventi, i nostri mosaici

Progettiamo, gestiamo e realizziamo servizi per la creazione di eventi finalizzati alla valorizzazione delle produzioni enogastronomiche di qualità. Esempi di tali attività sono: degustazioni tematiche come Majest – i prodotti della MaJella orientale e la prima edizione romana di Calici di Stelle; giochi enogastronomici come Caccia al Vitigno o TARANTeno; concorsi di tipicità, come quello della Mozzarella di Bufala – Napoli 2010. Abbiamo curato ed organizzato per 15 edizioni il Concorso enologico internazionale dell’Associazione Nazionale Città del Vino “La selezione del Sindaco”, gestendo più di 1500 etichette provenienti da tutta Europa.

Agricoltura

Una delle nostre specialità è quella di valorizzare aziende e attività agricole, soprattutto nell’ottica di farne emergere il possibile ruolo sociale, multifunzionale e formativo. Nei territori del Mezzogiorno abbiamo svolto attività di tutoring, facilitazione orientata alla progettazione e assistenza e formazione specialistica rivolte a aziende giovanili in fase di start-up. Abbiamo redatto studi di fattibilità e piani di impresa nei settori zootecnico, florovivaistico e ortofrutticolo, sviluppato progetti miranti all’affrancamento di terreni gravati da uso civico, per potenziali fruizioni imprenditoriali. Ne è testimonianza concreta l’esperienza con l’Azienda Masseria Cardilli di Caserta.

Parole

Lavoriamo artigianalmente con le parole per studiare i territori e creare contenuti dedicati ai diversi destinatari: web e social network, piccola editoria, schede informative e multimedia interattivi per percorsi museali – come, ad esempio, per CavalloneEasy-, materiale pubblicitario e informativo, studi e ricerche in ambito di vocazione territoriale. Abbiamo raccontato la rete di Comuni di identità di Città delle Grotte attraverso la pubblicazione della guida In viaggio tra le Città delle Grotte e curato diverse pubblicazioni come la Guida ai Vini della Selezione del Sindaco o la guida Come si fa sulle attività artigianali in rarefazione per l’Unione dei Comuni Sei in Langa (CN). 

 

“Essere è tessere”, proprio come disse la magnifica artista d’arte contemporanea Maria Lai. Se volete continuare a conoscerci e a immaginare il vostro vestito su misura, tenete d’occhio il sito, piaceteci sui social, scriveteci su tessere@tesseresrl.it

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email